Mala n.43

65,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.42

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.41

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Esaurito

Mala n.40

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.39

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.38

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.37

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.36

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.35

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.34

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.33

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.32

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.31

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.30

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.29

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.28

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.27

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.26

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.25

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.24

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.23

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

SegnapostoEsaurito

Mala n.22

25,00

Questo mala è in legno tinto opaco bianco e rosa pallido

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

SegnapostoEsaurito

Mala n.21

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.20

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.19

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.18

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.17

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.16

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.15

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.14

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.13

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.12

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.11

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n.10

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n. 9

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n. 8

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n. 7

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n. 6

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n. 5

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n. 4

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

SegnapostoEsaurito

Mala n. 3

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n. 2

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.

Mala n. 1

25,00

Il mala  è un filo di “perle” spesso di legno o di semi, ma anche di vari altri materiali che i Buddhisti e gli induisti usano per recitare i mantra come supporto per la meditazione. Una sorta di “Rosario” orientale.

E’ un simbolo di compassione e favoriscono equilibrio, pace, armonia e consapevolezza.
È un’oggetto pratico, perchè ci permette di recitare il mantra un determinato numero di volte senza perdere la concentrazione per contare e contemporaneamente  è un oggetto denso di significato simbolico.