Bracciale “Tutto è Uno”

15,00

Svuota
Categoria: SKU: N/A

Descrizione

Le fotografie di seguito sono indicative (il modello di catena rimane identico).

Ogni braccialetto è assemblato a mano perciò è un pezzo unico… può cambiare la tipologia dei ciondoli (dimensione e forma) e la sequenza degli stessi.

modello_1

Modello 1^

modello_2

Modello 2 ^

modello_3

Modello 3^

 

tao-simbolottolot

Tao in cinese vuol dire “Via”. Il simbolo del Tao, altrimenti detto anche dello “Yin e Yang”, rappresenta il cammino, il divenire di tutte le cose, che si realizza con un movimento che oscilla tra due estremi. Le due metà in cui è diviso il simbolo circolare rappresentano dunque due principi opposti e complementari al tempo stesso che al loro interno contengono pare dell’altro (il cerchietto piccolo).

esagramma

Esagramma simbolo costituito da due triangoli equilateri intersecati, esprime l’unione del cielo e della terra quindi del mondo spirituale e del mondo materiale entrambi parte dell’Uno, senza prevalenza dell’uno sull’altro.

Pentacolo

Pentacolo è un simbolo “magico”, consistente in una stella a 5 punte generalmente iscritta in un cerchio. E’ una rappresentazione del microcosmo e del macrocosmo, combina cioè in un unico segno tutta la creazione. Le 5  punte del pentagramma interno simboleggiano i 5 elementi metafisici: acqua, aria, fuoco, terra e spirito.

Triskele

Triskele è la raffigurazione di tre spirali intrecciate e rappresenta il passato, il presente e il futuro intrecciati tra loro e riuniti al centro in un unico, grande ed eterno ciclo chiamato Continuo Infinito Presente o Eternità in cui tutto esiste nello stesso momento.

Triquetra

Triquetra è il più elementare dei nodi celtici e indica il divenire del ciclo continuo di nascita, vita e morte intrecciati al cerchio dell’eternità. Essendo gli elementi strettamente interconnessi tra loro vanno letti come tre diversi aspetti di un’unica entità, il “Tutto”.

pace

Il simbolo della Pace è una combinazione stilizzata dei segni “N” (nuclear) e “D” (disarment) dall’ “alfabeto Winker”. Fu creato nel 1958 da Gerald Holtom. Viene spesso anche interpretato come un braccio che spezza un fucile.

infinito

Il simbolo dell’Infinito veniva già usato dai romani per indicare numeri di grandi dimensioni. Rappresenta un otto “sdraiato” a rappresentare due universi che si succedono senza fine uno dopo l’altro. Il numero otto rappresenta, nelle conoscenze esoteriche, il numero della materia somma, o della materia elevata e perfezionata, quindi perfetta sia nel mondo materiale che in quello dello spirito. Da cui il significato del simbolo che rappresenta la perfezione senza fine (e senza inizio).

Informazioni aggiuntive

Modello

Modello1, Modello2, Modello3

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.